TAVOLA ROTONDA: “La partecipazione dal basso: problematiche di governance ed esperienze”

Venerdì 17 Aprile 2020, dalle ore 9:30 alle ore 18:30, si terrà, presso l’aula tematica del Dipartimento di Architettura dell’Università degli studi “Roma Tre”, la Tavola Rotonda: “La partecipazione dal basso: problematiche di governance ed esperienze”. 

Il suddetto incontro si inserisce nell’ambito dei Master biennali in: Culture del patrimonio; Conoscenza, tutela, valorizzazione, gestione; Economia e gestione dei beni culturali e del master annuale in Management-promozione-innovazioni tecnologiche nella gestione dei beni culturali.

L’evento, curato dal prof. Stefano Consiglio e dalle Prof.ssa Paola Demartini e Michela Marchiori, vedrà la partecipazione di Alessandro Antonelli, vicepresidente di LabGov.City, in qualità di relatore, il quale, durante la sessione pomeridiana, parlerà del protocollo metodologico “Co-City” applicato alla città di Roma, il caso “Co-Roma”.

Verrà illustrato come tale approccio, che prevede la costruzione di un ecosistema istituzionale a quintupla elica, tramite il coinvolgimento di cinque attori: il Civico, il Sociale, il Cognitivo, il Pubblico e il Privato, possa essere innovativo nella costruzione di quartieri e comunità collaborative urbane. Il progetto viene portato avanti da LabGov – LABoratorio per la GOVernance della città come un bene comune, tramite un programma di formazione/crescita, con la collaborazione di vari stakeholders.

La Tavola Rotonda sarà divisa in due sessioni:

Durante la sessione mattutina (9:30 – 13:30), interverranno:

Giuliano Volpe (Università di Bari), Paola Demartini (Università Roma Tre), Michela Marchiori (Università Roma Tre), Stefano Consiglio (Università Federico II), Marco D’Isanto (Dottore commercialista e consulente di imprese ed istituzioni culturali), Gregorio Arena (Università di Trento), Mauro Baioni (Università Roma Tre), Sandra Aloia (Fondazione San Paolo).

Durante la sessione pomeridiana (14.30 – 18.30), interverranno:

Enzo Porzio (Cooperativa La Paranza della Sanità), Fabrizia Cannella e Federica Fava (Università Roma Tre), Alessandro Antonelli (Vicepresidente Labgov.city – Luiss), Andrea Colafranceschi (Associazione Torpiùbella), Claudio Gnessi (Ecomuseo Casilino ad Duas Lauro), Nicola Brucoli (TWM factory).